Ricette di cucina italiana

English version of this page

Leggi le favolose ricette della Manu !

e i trucchi in cucina della Chiara

Qualche ricetta per il microonde

 

 

 

Le polpette del Signor Sorbello, cioe' mio padre

Ingredienti

900 gr  carne di maiale
600 gr carne scelta di manzo

Mezzo bicchiere di latte

4 uova

50 gr di grana padano  1 pugno di pangrattato

 

Ingredienti per il sugo

600 + 500 gr di passata di pomodoro o meta' passata e meta' polpa di pomodoro

Olio

 


Preparazione
Impastare la carne con tutti gli altri ingredienti, formare delle polpette di media grandezza e cuocere nella passata e olio

 

 

 

 

BASE PER GRANITA/ SORBETTO AL LIMONE  di mia sorella

Ingredienti
400 g acqua
170 g zucchero
3 limoni non trattati

Preparazione
Versare acqua e zucchero in una casseruola, aggiungere la parte gialla dei limoni , mescolare e mettere sul fuoco basso. Fare scaldare lo sciroppo e toglierlo dal fuoco prima della bollitura.
Una volta raffreddato, spremere e aggiungere il succo dei limoni , poi mettere in frigo per un paio d’ore.
Togliere le scorze di limoni e mettere nella gelatiera oppure in un contenitore basso, mettere in frezeer, e girare con una forchetta ogni ora per uniformare i cristalli di ghiaccio. Oppure emulsionare il composto ormai gelato nel boccale del mixer.

 

 

POLLO ALLA CACCIATORA DELLA ZIA NUNZIA

 

Ingredienti (per 3-4 persone)
1 kg di sovracosce d ipollo disossate

3-4 spicchi d'aglio

1 cucchiaio di pasta di alici

mezzo bicchiere di aceto bianco

1 bicchiere di vino bianco

rosmarino e salvia

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

peperoncino in polvere

pepe

 

Preparazione

Far soffriggere l'aglio in padella con l'olio - dopo un paio di minuti eliminarlo dalla padella. Aggiungere rosmarino, salvia, la pasta di acciughe e il concentrato: far amalgamare bene girando con un cucchiaio e poi aggiungere le cosce di pollo.

Far colorire il pollo, poi aggiungere un pizzico di sale, il pepe e il peperoncino.

Aggiungere ora l'aceto e il vino, fino quasi a coprire il pollo.

Cuocere una mezzora o comunque fino a che il sughetto si e' ristretto.

 

 

BRODO FATTO IN CASA DELLA ZIA NUNZIA

 

Ingredienti
1 punta di petto di vitello ( o vitello da brodo)

1 ala di tacchino

2 pomodori

1 cipolla

1 carota

1 gambo di sedano

ciuffo di prezzemolo

sale

 

Preparazione

Mettere sul fuoco una pentola con un paio di litri d'acqua e porvi la carne. Dovrete eliminare la schiuma due.tre volte con l'apposito mestolo.

Quando la carne non fara' piu' schiuma mettete nella pentola le verdure a pezzi e cuocete per circa cinquanta minuti.

A fine cottura filtrate i solidi.

Una volta raffreddato il brodo puo' anche essere congelato. 

 

TARTINA PRIMAVERA

 

Ingredienti (per due persone)
80 gr di Philadelphia

2 fette di pane casereccio

1 cucchiaio di maonese

1 spolverata di pepe nero

4 foglie di basilico

 

Preparazione

Tostate il pane e poi tagliate ciascuna fetta a meta'.

Spalmate il Philadelphia sul pane, a seguire spalmate la maionese sul formaggio, amalgamando i due ingredienti.

Spolverate il tutto con il pepe nero e infine spezzettate una foglia di basilico per ciascuna mezza fetta.

 

 

 

 

 

 

 

TARTINA ESTIVA CON CRESCENZA

 

Ingredienti (per due  persone)
100gr di crescenza

2 fette di pane casereccio da

1 cucchiaio di maonese

7-8 olive verdi

4-5 pomodorini ciliegia

2 foglie di basilico

1 spolverata di pepe nero

 

Preparazione

Tostate il pane e poi tagliate ciascuna fetta a meta'.

Spalmate la crescenza sul pane, a seguire spalmate la maionese sulla crescenza, amalgamando i due ingredienti.

Tagliate i pomodorini in 3 fettine longitudinali e decorate tutte e 4 le fette di pane.

Poi decorate 2 fette con olive tagliate in due e le restanti due con il basilico spezzettato a mano.

Spolverate il tutto con il pepe nero e servite.

 

 

 

L'ARROSTO DI MIA MAMMA


Ingredienti
1 kg di lonza di maiale, non troppo magra

1 cipolla bianca o dorata

1 spicchio d'aglio schiacciato

5-6 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva

1 rametto di rosmarino

1 litro di vino bianco, oppure 1 litro di latte o 1 litro di Chianti.

2 patate medie

sale e e pepe

 

Preparazione

Punzecchiare il taglio di lonza con un coltello in piu' punti, tagliare la cipolla a quadrettini, metterla in una casseruola dai bordi alti con l'olio e porvi sopra la lonza.

Aggiungere il rametto di rosmarino, un filo di sale e pepe.

Soffriggere a fuoco basso per una decina di minuti rigirando l'arrosto.

Aggiungere le patate sbucciate e tagliate a tocchetti, e il vino bianco o rosso oppure il latte.

Far cuocere 50 minuti sempre a fuoco basso, rigirando ogni tanto la carne.

Affettare l'arrosto dopo che si e' raffreddato, porlo su un piatto da portata e cospargerlo del suo sughetto.

Puo' essere congelato in porzioni, sempre con un po' di sughetto,  per consumarlo successivamente.

 

 

 

COTOLETTE ALLA MILANESE

 

Ingredienti
Fesa di tacchino

Pangrattato, nel quale mettere una presa di sale e pepe

2 uova sbattute + presa di sale

Olio di arachidi

 

Preparazione

Battere la carne con l'apposito batticarne, per renderla piu' morbida.

Scaldare abbondante olio di arachidi in una padella antiaderente.

Passare le fette di fesa nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato - impanarle una per volta man mano che le si friggono, altrimenti l'impanatura tendera' ad ammorbidirsi.

Porre ad asciugare su carta da cucina e salare.

Ottime condite con il limone !

 

 

FRITTELLE DI ACACIA

 

Ingredienti
Rametti con fiori di acacia maturi, quindi molto profumati

Farina

Uovo

Acqua / latte, qualche cucchiaio

1 cucchiaio di zucchero

1 bustina di vanillina (opzionale)

Zucchero vanigliato (spolverata finale)

Olio di arachidi

 

Preparazione

Sbattere l'uovo, aggiungere la farina, lo zucchero, la vanillina e il latte: la pastella deve risultare morbida, quasi liquida.

Per l'impanatura potete immergere i rametti con le infiorescenze direttamente nella pastella o sgranare prima i fiori e poi passarli nella pastella una manciata per volta.

Friggere finche' la pastella sara' gonfia e dorata.

Porre ad asciugare su carta da cucina e spolverare con zucchero vanigliato.

 

 

 

TORTA DI PATATE E PORRI DI SIMONA C.

Ingredienti
4-5 patate grosse (di piu’ se piccole)
Circa 5 o 6 porri (in base alle dimensioni)
Qualche cucchiaio di pecorino toscano o grana a seconda dei gusti.
Una macinata di pepe nero.
1 rotolo di pasta brise’ o sfoglia o pasta da pane.

3-4 cucchiai d’lio extra vergine d’oliva.

Preparazione
Lessare le patate grosse .
Passarle al setaccio come per fare il pure’ (non usare il mixer).
A parte preparare i porri,  tagliateli a fettine sottili e buttateli nell’olio con un po’ d’acqua in modo che appassiscano senza friggere.
Unire i porri alle patate schiacciate, aggiungere del pecorino o grana a piacere ma abbondando.
Se piace dare un’abbondante pepata. Si puņ mettere l’impasto nella pasta sfoglia, brise’ oppure pasta da pane e mettere in forno a 200 gradi per circa 20 minuti o di piu’ in base alla pasta usata.
 


HOT TOAST 
 

Attenzione: questa e’ una ricetta HOT, devi dare il consenso ed essere maggiorenne per poterla leggere :-)

 

Ingredienti

2 fette di pancarre’
4 fette di spianata piccante (salame calabro)
3 fette di scamorza affumicata

 

Preparazione
Farcire il toast con gli ingredienti, mettere nel tostapane.
Fagocitare a proprio rischio e pericolo :-D

 

 

PANINO CON LA CRESCENZA

 

Ingredienti (per una persona)
100gr di crescenza

1 fetta lunga di pane casereccio o due fette di pancarre' tostato

1 cucchiaio di maonese

1 spolverata di pepe nero

 

Preparazione

Spalmate la crescenza sul pane, a seguire spalmate la maionese sulla crescenza, amalgamando i due ingredienti.

Spolverate il tutto con il pepe nero e chiudete il panino.

Azzannate immediatamente !  

 

 

RAGU' BIANCO CON FUNGHI PORCINI

 

Ingredienti (per due persone):
300gr di carne trita di maiale o vitello
1 cipolla bionda o 2 scalogni
1 manciata di funghi porcini secchi
1 bicchiere di vino bianco
olio extravergine d’oliva
1 peperoncino
sale e pepe

Preparazione:
In una tazza di acqua calda fate rinvenire i porcini secchi.
Tagliate la cipolla a “quadrettini”, mettetela in una padella antiaderente con 5 cucchiai d’olio e soffriggetela.
Dopo un paio di minuti aggiungete il peperoncino e la carne trita sbriciolata, salate e pepate e fate cuocere circa tre minuti, finche’ perde il colore rosa.
Aggiungete i funghi rinvenuti, mescolate e continuate la cottura per qualche minuto.
Ora aggiungete il vino bianco e fatelo asciugare tutto.


 

PRUGNETTE CON BRIE E PANCETTA - by Pamela 


Ingredienti:
Prugnette secche snocciolate
Formaggio Brie
Pancetta (meglio quella con le fette lunghe e strette)
Brandy o vino bianco
 

Preparazione
Tagliare il brie a cubetti e metterlo all'interno delle prugnette, arrotolare la pancetta intorno e  mettere uno stuzzicadente per tenere il tutto.
Farle cuocere a fiamma viva in una padella antiaderente

Quando la pancetta si e' scurita dare una spruzzarta di brandy o vino bianco e fare evaporare qualche minuto e spegnere il fuoco.

Servire ancora calde o tiepide!



 

BRUSCHETTA PROVOLONE E RUCOLA 

 

Ingredienti

1 fetta di pane a cassetta (PanBianco) o pane casereccio a testa

Provolone dolce a fette sottili

Rucola condita con olio extravergine d'oliva

 

 

Preparazione

Tostare le fette di pane, poi disporre le fette di provolone sul pane e far fondere nel forno per circa un minuto.

Guarnire i crostini con la rucola condita.

 

 

 

PASTA CON IL PHILADELPHIA

 

Ingredienti

1 panetto di Philadelphia a persona 

Olio d'oliva extravergine

Rosmarino tritato

Concentrato di pomodoro, 1/2 cucchiaio a persona

Sale e pepe nero

100 gr di pasta, anche corta, a commensale

 

 

Preparazione

Scaldare l'olio in una padella assieme al rosmarino tritato.

Aggiungere i panetti di Philadelphia spezzettati e il concentrato di pomodoro, mescolando fino ad ottenere una crema omogenea (un minuto max). Spegnere il fuoco

Se durante la cottura della pasta la crema si asciuga potete stemperarla con un dito di acqua di cottura della pasta stessa.

Scolare la pasta al dente, fatela saltare per un minuto con la crema di Philadelphia.

Variante: alla crema potete aggiungere un peperoncino essiccato o dell'olio piccante...in misura ragionevole per non coprire il gusto del Philadelphia !

 

 

 

Anelli di cipolla alla griglia

Ingredienti

2 cipolle grosse (di qualsiasi tipo)

Olio d'oliva extravergine

Pangrattato

Sale e pepe nero

1 foglio di alluminio

 

 

Preparazione

Mettete il foglio d'alluminio sulla leccarda da forno o in una grossa teglia e accendete il grill del vostro forno.

Pulite le cipolle e affettatele ad anelli (spessi 4 mm circa). Mettete le cipolle nella teglia e cospargete di pangrattato prima, poi condite con sale e pepe e infine con l'olio.

Ponete la teglia in forno per 5-7 minuti e tenete d'occhio le cipolle: tendono a bruciarsi molto facilmente ! 

 

 

 

PIZZA CON PEPERONCINI VERDI DOLCI E PANCETTA AFFUMICATA

 

Ingredienti

250 gr di farina

1 bustina di lievito per pizza (7 gr) o 10 gr  di lievito di birra

 4 peperoncini verdi, friggitelli (foto sulla sinistra)

100 gr di pancetta affumicata a dadini

3/4 di bicchiere di acqua tiepida(120 ml)

4 cucchiai di olio (per la pasta della pizza)

200 gr di passata di pomodoro o 400 gr di polpa di pomodoro (meglio la salsa in questo caso)

1 pizzico di sale (mezzo cucchiaino) e 1 pizzico di pepe

1 foglio di carta forno

 

 

Preparazione

Sciogliete il lievito nell'acqua tiepida.

Mettete la farina in una grande ciotola, aggiungete il lievito sciolto e mescolate bene. 

Ora aggiungete il sale e poi lasciate riposare il composto coperto, per almeno mezzora.

Nel frattempo preriscaldate il forno a 200 gradi.

Lavate i peperoni, tagliatene la parte superiore con il picciolo ed eliminate  levate i semi.

Tagliate i peperoni a rondelle e metteteli in padella.

Girate spesso e fateli friggere per circa 10 minuti.

Dopo i trenta minuti di riposo (della pizza, non vostri! ) riprendete in mano il composto, spolveratelo di farina se risulta appiccicoso e lavoratelo un altro minuto,

Mettete un foglio di carta da forno sulla teglia / leccarda da forno, appoggiate il composto e stendetelo a mano o col mattarello.

Ora aggiungete la salsa di pomodori, poi un filo d'olio sopra un pizzico di pepe nero. Cospargete con i friggtielli e i dadini di pancetta.

Cuocete in forno per circa 12 minuti, quindi aggiungete la mozzarella e reinfornate per 4-5 minuti finche' i bordi della pizza sono scuri ma non troppo !

 

 

 

FOCACCIA ALLE OLIVE

 

Ingredienti

200 gr farina

1 bustina di lievito per pizza (7 grammi)

una quindicina di olive verdi denocciolate, spezzettate

3/4 di bicchiere d'acqua tiepida (120 ml)

4 cucchiai di olio d'oliva

1 pizzico di sale

1 foglio di carta forno

Opzionale: 1 cucchiaino di miele d'acacia

 

 

Preparazione

Aggiungete al bicchiere di acqua tiepida il lievito e mescolate bene.

Mettete la farina in una grossa ciotola e aggiungetevi il lievito sciolto, cominciate a mescolare bene e aggiungete l'olio e il sale.

Se volete una focaccia dal gusto particolare aggiungete il cucchiaino di miele.

Lasciate riposare il composto coperto per almeno mezzora.

Nel frattempo riscaldate il forno a 200 gradi.

Trascorsa la mezzora riprendete in mano il composto, spolveratelo di farina se risulta appiccicoso e lavoratelo un altro minuto, aggiungendo le olive spezzettate.

Mettete un foglio di carta da forno sulla teglia / leccarda da forno, appoggiate il composto e stendetelo a mano o col mattarello.

Cospargete d'olio e infornate per una ventina di minuti !

 

 

 

INSALATINA "ELEGANTE" DI SONGINO

 

Ingredienti per 2 persone

200 gr di songino valeriana

140 gr di formaggio tipo Asiago

1 pera Abate sbucciata

olio d'oliva

2 cucchiaini di miele d'acacia

pepe nero

 

Preparazione

Lavate l'insalata, unite l'asiago e la pera a cubetti, spolverate con un po' di pepe macinato, aggiungete il miele.

Girate l'insalata e condite con l'olio.

 

 

PEPERONI CORNETTO FRITTI

 

Ingredienti

200 gr di peperoni cornetto  *dolci* (vedi foto sopra)

2 spicchi d'aglio

un pizzico di sale

6 cucchiai di olio extra vergine d'oliva

 

Preparazione

Mettete l'olio in una padella, aggiungete gli spicchi d'aglio puliti e accendete il gas. Fate soffriggere l'aglio per un paio di minuti senza farlo diventare scuro e amaro.

Lavate i peperoni, tagliatene la parte superiore con il picciolo ed eliminate  levate i semi.

Tagliate i peperoni a rondelle e metteteli in padella.

Girate spesso e fateli friggere per circa 20 minuti: devono essere morbidi, la pellicina leggermente bruciata e il colore pallido.

Aggiungete un pizzico di sale e servite caldi.

 

 

LENTICCHIE ALLA VALERIA

 

Ingredienti

250 gr lenticchie piccole

1 cipolla bianca o dorata

1 spicchio d'aglio

1 rametto di rosmarino

100 gr di pancetta affumicata a dadini 

200 gr di passata di pomodoro

6 cucchiai d'olio

1/2 litro di brodo

1 pizzico di pepe nero

 

Preparazione

Affettate la cipolla tagliate a meta' l'aglio e fateli soffriggere nell'olio per un paio di minuti in una casseruola dai bordi alti.

Aggiungete la pancetta a dadini e rosolate girando per un altro paio di minuti.

Ora aggiungete la polpa di pomodoro e le lenticchie. Dopo cinque minuti di cottura aggiungete un paio di mestoli di brodo e cosi via fino a consumarlo tutto.

Le lenticchie saranno pronte dopo circa mezzora di cottura (molte varieta' non richiedono che le lenticchie vengano messe in ammollo in anticipo).

A fine cottura aggiungete un pizzico di pepe nero.

Per un sapore piu' delicato potete usare la pancetta dolce al posto di quella affumicata. 

 

 

 

CROSTINO TOSCANO CON CAVOLFIORE

 

Ingredienti

1 fetta di pane fresco (meglio se pugliese o toscano) per commensale

1 cavolfiore bianco

1 spicchio d'aglio

olio extravergine d'oliva

sale e pepe

 

Preparazione

Cuocete al vapore il cavolfiore per dieci minuti: deve essere al dente, non molle ! Trucchi per la cottura: aggiungete un po' di pepe nero macinato all'acqua di cottura per aggiungere sapore e non cuocete le foglie del cavolfiore per evitare odori molesti.

Tostate il pane e nel frattempo pulite l'aglio.

Quando il pane e' pronto strofinatevi sopra l'aglio, condite le fette con olio e ponetevi sopra dei pezzetti di cavolfiore cotto. 

Aggiungete ancora un po' d'olio e un pizzico di sale e pepe - servite subito !

 

 

 

PEPERONI GRIGLIATI COME LI FA MIA NONNA SICULA

 

Ingredienti

2 peperoni gialli o rossi

un pizzico di sale

olio d'oliva

 

Preparazione

Lavate i peperoni e metteteli, interi, sulla fiamma del fornello.

Non appena la pelle di ciascun lato si carbonizza...girateli.

Quando tutto il peperone vi sembra carbonizzato e sareste tentati di buttarlo via, mettetelo in un piatto fondo e copritelo con un altro piatto fondo. Questo passo e' fondamentale per far staccare l'indigesta pellicina dal peperone.

Lasciate riposare un'oretta, dopodiche' il peperone e' pronto per essere pulito. Se potete evitate di passarlo sotto l'acqua per rimuovere la pellicina.

Sfilettate e mettete in un piatto con olio e un pizzico di sale. Si conservano anche un paio di giorni e l'olio si insaporisce man mano.

 

 

 

PANE FATTO IN CASA 

 

Ingredienti

500 gr di farina 00 o farina integrale (oppure 400 gr di farina 00 e 100 a cereali misti)

25 gr di lievito di birra + 20 gr di pasta acida (si trova in bustina)

290 ml di acqua tiepida

1 cucchiaino e mezzo di sale fino (7gr circa)

3 cucchiai d’olio

1 ciotola grande

 

 Preparazione

Se usate il lievito di birra scioglietelo nell’acqua tiepida per “attivarlo” .

Versate la farina nella ciotola grande, aggiungete olio e sale, poi il  composto di acqua e lievito.

Cominciare a girare il composto con un mestolo - quando quasi tutta l'acqua e' stata inglobata dalla farina

stendete il composto sul tavolo infarinato e impastate per qualche minuto fino a formare una palla.

Mettete a lievitare il composto in una terrina per un’ora, coperto con uno strofinaccio.

Scaldate il forno a 200° (non ventilato).

Appena il forno e' pronto reimpastate brevemente il pane, ponetelo su un foglio di carta da forno e quindi sulla leccarda dandogli la forma desiderata. 

Praticate un paio di tagli sulla superficie per farlo sfioccare durante la cottura.

Se volete decorare il pane con semi di sesamo o  papavero questo e' il momento giusto ! 

Infornate per 35 minuti.

Questo pane si conserva per 3-4 giorni a seconda delle farine che scegliete - conservare avvolto da uno strofinaccio.  

 
 
 

 

 

TORTA DI PASTA SFOGLIA CON PROSCIUTTO, OLIVE E FORMAGGIO
 

Ingredienti:

1 confezione di pasta sfoglia o brise'

1 foglio di carta da forno

100 gr  di prosciutto cotto

3-4 fette di formaggio - anche sottilette

10-15 olive verdi

teglia da forno rotonda, circa 22 cm di diametro

 

 

 

Preparazione:

Aprire e srotolare la pasta sfoglia.
Ritagliare un anello esterno di pasta di circa 4 cm e metterlo da parte.
Adagiare il “tondo” di pasta rimanente nella teglia, avendo cura che ci siano almeno 2 cm di pasta sul bordo, per chiudere la torta.
Stendere sulla pasta, nell’ordine: il formaggio, il prosciutto e le olive tagliate a meta’.
Riprendere l’anello di pasta messo da parte, pizzicarlo con le dita per aumentarne la larghezza.
Adagiarlo sulla torta in maniera circolare, avendo cura di farlo aderire al bordo di pasta della torta, formando un disegno simile ad un fiore.
Cuocere nel forno, preriscaldato a 200°, per venti minuti.

La ricetta si presta ad infinite variazioni …
 

 

 

FARINATA DI CECI
 
Ingredienti (per due persone):

250 gr di farina di ceci

750 ml di acqua

6 cucchiai di olio

1 macinata di pepe

mezzo cucchiaio di sale

1 foglio di carta da forno

 

Preparazione:

In una ciotola capiente ponete la farina e il sale, aggiungete pian piano l'acqua stando attenti a sciogliere bene i grumi della farina. Aggiungete l'olio.

Nel frattempo scaldate il forno a 200°. 

Lasciar riposare una mezzora, al termine della quale eliminerete la schiuma formatasi al di sopra del composto.

Foderate una teglia con il foglio di carta da forno, versate il composto, che non dovra' essere piu' alto di un cm.

Cuocete per trenta minuti circa.

Al termine della cottura spolverate con una macinata di pepe e servite a quadrettoni.

 
 

 

SUGO GENOVESE AI FUNGHI PORCINI

 

IngredientI (per 2 persone):

100 gr di spaghetti o bavette

200 gr of tomatoes (the canned one are fine)

1 cipolla dorata o bianca

1 manciata di funghi porcini secchi

2 spicchi d'aglio, tagliati in due 

1 rametto di rosmarino

4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva 

mezzo bicchiere di vino bianco secco

sale e pepe

 

Preparation:

Sminuzzare i porcini secchi e farli rinvenire per dieci minuti in acqua calda.

Affettare la cipolla a tocchetti e metterla in padella con l'olio - soffriggere per circa 3 minuti. Aggiungere i funghi porcini, l'aglio e il rosmarino sminuzzato e proseguire la cottura per circa 5 minuti.

Versare il vino bianco, far evaporare e poi aggiungere la passata di pomodoro - cuocere a fuoco lento e incoperchiato finche' il pomodoro non si restringe.

 

 

SPAGHETTI CON ZAFFERANO e CIPOLLE  - by Marco

 

Ingredienti (per due persone):

200 gr di spaghetti o bavette

1 cipolla dorata o bianca

1 bustina di zafferano

50 gr di burro

 

Preparazione:

Tagliare la cipolla in quadratini di mezzo cm, metteteli in padella dove avrete fatto sciogliere a fuoco basso 25 gr di burro.

Fate cuocere la cipolla per 4-5 minuti.

Cuocete gli spaghetti

Tenete da parte 1 tazzina di acqua di cottura degli spaghetti e usatela per sciogliere lo zafferano.

A cotttura ultimata degli spaghetti scolateli nella padella, riaccendete il gas, aggiungete lo zafferano e i restanti 25gr di burro.

Mescolate per un minuto e servite.

 

 
 
STRUDEL DI MELE IN CROSTA DI PASTA SFOGLIA 
 
Ingredienti:

1 confezione di pasta sfoglia

1 foglio di carta forno (di solito si trova nella confezione di pasta sfoglia )

1 mela rossa o gialla, sbucciata e in fettine di circa 3-4 millimetri

3 cucchiai di uvetta sultanina, da reidratare in acqua calda per 10 minuti

3 cucchiai di pinoli

1 cucchiaio di zucchero

1 cucchiaino di cannella

Preparazione:

Aprire e stendere la pasta sfoglia sul suo foglio di carta.

Praticare delle incisioni di circa 10 cm su due lati della pasta, come mostrato in figura.

Al centro della pasta porre la mela, l'uvetta e i pinoli.

Spolverare il ripieno con lo zucchero e la cannella.

Completare il capolavoro chiudendo la pasta alternando le "alette" di pasta come a formare una treccia (vedi figura sotto) - chiudere bene le estremita'.

Infornare a 200 gradi per 20 minuti.


 

 
CREMA DI MASCARPONE - by mamma di Chiara 
 

IngredientI:

200 gr di mascarpone
80 gr di zucchero
2 uova
1 pizzico di sale 
 

Preparazione:

Sbattere i bianchi d'uovo con una frusta (o con il frullino) con un pizzico di sale e intanto aggiungere lo zucchero, poi i tuorli d'uovo e alla fine il mascarpone. Quando la crema ha raggiunto una certa consistenza potete aggiungere se vi piace un paio di cucchiai di caffe'.

Far rassodare in frigo per almeno un 'ora.