Le ricette della Manu !

Leggi le ricette della Chiara

 

 

 

Non sono una cuoca (purtroppo), ma mi diletto a cucinare.

Mi piace inventare dei piatti e spesso mi trovo nella necessità di farlo, perché la mia dispensa non è sempre ben fornita.

Ho raccolto qualche idea che ha funzionato …. non troverete sempre l’indicazione delle quantità, perché “vado a occhio”.

  

 

 

 

Torta al Cioccolato:

x la base:

150 gr di zucchero
100 gr di farina
3 uova
1 pizzico di sale
100 gr di burro
100 gr di cioccolato fondente

Mescolare le uova con lo zucchero e aggiungere la farina e il sale.
Far sciogliere il burro e il cioccolato e incorporare al composto preparato.
Mettere nello stampo imburrato e infarinato*, poi in forno a 180° per 15-20 min.

*in alternativa alla farina o al pangrattato è possibile anche utilizzare i biscotti secchi tritati finissimamente.

x la crema:

30 gr di burro
200 gr di panna da cucina
200 gr di cioccolato al latte

Far sciogliere gli ingredienti in un pentolino, mescolando sempre.

Una volta sfornata la base, versare la crema nell'incavo* e lasciare raffreddare.
Mettere in frigor per almeno 2 ore.

* per la base è necessaria una teglia con il fondo rialzato.

 

 

 

Straccetti Infarinati*

Ingredienti: carpaccio di vitello, farina, burro, vino bianco, timo, sale e pepe.

Far sciogliere una noce di burro in una casseruola antiaderente, infarinare le fettine di carpaccio e farle indorare nel burro.

Irrorare con un po’ vino bianco e poi aggiungere il timo, il sale e il pepe. Chi preferisce può sostituire il sale con mezzo dado delicato.

 

* esiste anche la variante al tacchino: tagliare la fesa di tacchino a striscioline e poi procedere come per gli straccetti.

  

 

Involtini di Sogliola

 

Ingredienti: pasta sfoglia fresca (tipo Buitoni), filetto di sogliola, formaggio feta, zucchine*, gamberetti.

 

Far bollire i gamberetti e scolarli.

Tagliare la pasta sfoglia a cerchi del diametro di circa 8 cm.

Tagliare i filetti di sogliola a listarelle e le zucchine alla julienne.

Disporre in ogni cerchio di pasta sfoglia una listarella di sogliola, qualche pezzettino di zucchina, un pezzettino di feta e

un gamberetto. Chiudere gli involtini (la forma finale dovrebbe assomigliare a quella dei cannoli siciliani).

Infornare a 180° per 20 min. circa.

 

* le zucchine possono essere sostituite da altre verdure , come  ad esempio il radicchio.

 

  

 

 

Farfalle panna, speck e  zafferano

 

Versare un po’ d’olio in una padella antiaderente e fare soffriggere della cipolla tagliata a pezzi non troppo piccoli (in modo da poterli rimuovere facilmente una volta raggiunta la doratura). Aggiungere poi dello speck tagliato a striscioline sottili. Fare rosolare e aggiungere un po’ di vino bianco. Una volta evaporato il vino, aggiungere la panna, lo zafferano ed amalgamare il tutto. Cuocere le farfalle, scolarle e farle saltare in padella per 1-2 minuti a fuoco medio/alto.

 

 

 

Gnocchi ricotta e speck

 

Versare un po’ d’olio in una padella antiaderente e fare soffriggere della cipolla tagliata a pezzi non troppo piccoli (in modo da poterli rimuovere facilmente una volta raggiunta la doratura). Aggiungere poi dello speck tagliato a striscioline sottili. Aggiungere la ricotta e stemperare con un goccio di latte (o un po’ di brodo di cottura degli gnocchi).

Fare cuocere gli gnocchi nel brodo (preparato magari con del dado vegetale) e poi versali in padella e amalgamare a fuoco medio per 1 minuto.

 

 

Lasagne al ragù.

 

Ingredienti: lasagne (tipo Emiliane Barilla)

per il ragù: carne macinata, concentrato di pomodoro (tipo Mutti), vino rosso, olio, dado, cipolla.

per la besciamella: burro, farina, latte, 1 uovo, sale, noce moscata.

 

Fare imbiondire la cipolla nell’olio e toglierla prima di aggiungere la carne macinata. Dopo qualche minuto aggiungere il vino rosso, e il dado. Una volta riassorbito il vino aggiungere il concentrato di pomodoro. Lasciare cuocere per almeno 1h (aumentare i tempi di cottura a seconda della quantità di carne).

 

Besciamella: mettere in una pentola il burro e la farina e amalgamare a fuoco lento. Aggiungere il latte a filo e continuare a mescolare. Una volta ottenuta la consistenza desiderata,  togliere dal fuoco e aggiungere un pizzico di sale, un uovo intero e della noce moscata grattugiata.

 

Stendere qualche cucchiaio di besciamella sul fondo di una pirofila, stendere poi un primo strato di lasagne e procedere a strati (4 o 5) alternando lasagne, besciamella, ragù e una spolverata di grana.

 

Infornare a 180° per 40-45 minuti.

 

 

 

 

 

Cannelloni prosciutto e ricotta. *

 

 

Ingredienti: cannelloni (tipo Emiliane Barilla), ricotta, prosciutto cotto affettato, pepe e sale

per la besciamella: burro, farina, latte, 1 uovo, sale, noce moscata.

 

Besciamella: mettere in una pentola il burro e la farina e amalgamare a fuoco lento. Aggiungere il latte a filo e continuare a mescolare. Una volta ottenuta la consistenza desiderata,  togliere dal fuoco e aggiungere un pizzico di sale, un uovo intero e della noce moscata grattugiata.

 

Versare qualche cucchiaio di besciamella sul fondo di una pirofila prima di depositarvi i cannelloni.

In una terrina amalgamare la ricotta, il prosciutto tagliato a pezzettini, il sale e il pepe.

Riempire i cannelloni e deporre nella teglia, Infine ricoprire con la besciamella e il grana a piacere. Infornare per 40-45 minuti a 180°.

 

* il prosciutto può essere sostituito dallo speck, nel caso, ridurre il sale.

 

 

 

Risotto zafferano e provola.

 

Ingredienti: riso carnaroli (2 pugni a persona), ½ bicchiere di vino, dado, zafferano, cipolla, provola affumicata.

 

Preparare il brodo con del dado. Fare imbiondire una cipolla in un po’ d’olio e poi toglierla dal tegame e aggiungere il riso. Lasciare dorare e poi irrorare con del vino (preferibilmente bianco). Una volta evaporato il vino, aggiungere un mestolo di brodo e fare riassorbire, procedere in questo modo fino a metà cottura, poi aggiungere lo zafferano. A cottura ultimata, mantecare con della provola affumicata tagliata dadini e servire.

 

 

 

Carbonara rivisitata.

 

Ingredienti: pasta, pancetta a cubetti (anche affumicata), burro, cipolla, panna o ricotta, 1 uovo, sale.

 

In una casseruola fare imbiondire la cipolla nel burro, poi toglierla, aggiungere i cubetti di pancetta e farli rosolare. Aggiungere la panna (o se si preferisce la ricotta – da stemperare con un po’ di latte). Scolare la pasta e versarla nel sugo, aggiungere l’uovo e amalgamare a fuoco medio per 1-2 minuti.